Il doppio sgarbo di Maroni – Europe – Blog


Il ministro leghista Roberto Maroni ha disdetto stamane all’ultimo minuto un incontro fissato a Bruxelles con la Commissaria agli affari Interni, Cecilia Malmstrom. Ufficialmente non ci sono spiegazioni sui motivi del rinvio. Ufficiosamente si fa sapere che il ministro ha deciso di partecipare alle cerimonie per la festa nazionale.
Ora, le celebrazioni per i 150 anni dell’Unità d’Italia non dovrebbero essere un “surprise party”. E’ da un secolo e mezzo che la ricorrenza è nota e prevedibile. E’ quanto deve essersi detta anche la commissaria Malmstrom, che infatti ha rinviato l’incontro “a data da definire”.
Un giorno sì e uno no, Maroni accusa l’Europa di “lasciare sola l’Italia” di fronte al problema profughi. Ma con questa mossa magistrale, il ministro è riuscito in un sol colpo a fare un doppio sgarbo: all’Italia, di cui evidentemente aveva dimenticato l’anniversario, e all’Europa, con cui chiede appuntamenti salvo poi cancellarli all’ultimo minuto.




http://bonanni.blogautore.repubblica.it/feed/

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi