Il mistero della casa del tempo – Cinema


(ANSA) – ROMA, 19 OTT – Il Mistero della casa del tempo, film
di Eli Roth passato alla Festa di Roma, sembra un po’ Harry
Potter e potrebbe anche avere lo stesso destino seriale, visto
che è tratto da uno dei 17 romanzi per bambini (“La pendola
magica”) scritti da John Bellairs, autore americano
specializzato in mystery e gotico per ragazzi.
Protagonista un ragazzino di 10 anni, Lewis Barnavelt (Owen
Vaccaro) che, rimasto orfano, si trasferisce a vivere nella
sinistra casa dell’eccentrico zio Jonathan (Jack Black). Una
casa piena di magie, misteri, streghe e stregoni e orologi, che
rivelerà la sua vera natura quando Lewis scoprirà che suo zio e
la sua migliore amica Mrs Zimmerman (Cate Blanchett) sono due
potenti maghi che lo coinvolgeranno in una missione segreta:
scoprire l’origine e il significato del ticchettio di un
orologio nascosto da qualche parte nei muri di casa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cinema/cinema_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi