Il Re Leone torna tra live action e docu – Cinema


(ANSA) – ROMA, 12 LUG – Simba, il cucciolo che diventa Re,
torna a far emozionare grandi e piccoli. Arriverà il 21 agosto
in sala il nuovo film Disney Il Re Leone, del regista Jon
Favreau, rifacimento ad altissima tecnologia che riporta sul
grande schermo i protagonisti del Classico Disney del 1994, tra
messaggi ambientalisti e contro il bullismo. Con voci
d’eccezione: Marco Mengoni è il giovane erede al trono della
savana, Elisa è Nala, amica coraggiosa di Simba fin da cucciola.
   
Nella versione originale sono Donald Grove e Beyoncé. “Abbiamo
lavorato – spiega Elisa – sulla fierezza delle leonesse, sulla
combattività di Nala, che con la sua forza cambia la storia”.
   
Mengoni, invece, racconta di aver dovuto lavorare il doppio: “Il
personaggio di Simba muta durante il film, da piccolo erede al
trono si trova a essere fanciullo spensierato, e qui ho
interpretato un po’ me stesso eterno Peter Pan, ma poi deve
prendere le redini della situazione e tornare a essere re.
   
Abbiamo puntato sul prendersi responsabilità della propria
vita”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi