Impronte digitali a scuola, la lettera dei presidi al governo: "Ingiustificata umiliazione"


Dirigenti scolastici in rivolta contro il testo del decreto-concretezza licenziato dalla Camera. Si rivolgono direttamente ai due vicepremier Di Maio e Salvini chiedendogli di fare il possibile per evitare quella che definiscono una “aggressione vessatoria e dagli effetti…


http://www.repubblica.it/rss/scuola_e_universita/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi