Inala monossido carbonio,giovane in coma – Cronaca


(ANSA) – CAGLIARI, 30 NOV – Un calciatore del Samassi, Sulley
Sambou, 24 anni originario del Senegal è ricoverato da ieri nel
reparto di rianimazione dell’ospedale Marino di Cagliari in coma
farmacologico. Il 24enne, nella notte tra mercoledì e giovedì,
mentre dormiva nella sua abitazione che condivide con altri
amici a Samatzai, nel Medio Campidano, e, forse a causa del
malfunzionamento di una stufa, ha inalato monossido di carbonio.
   
Gli amici lo hanno trovato sul letto, privo di sensi e hanno
subito chiamato un’ambulanza. Sul posto sono arrivati i medici
del 118 che lo hanno trasportato all’ospedale dove si trova
adesso ricoverato.
   
Sambou attualmente gioca per il Samassi ma fino a qualche
tempo fa scendeva in campo con l’Aritzo calcio. Proprio sulla
pagina Facebook di quest’ultima società sportiva sono stati
pubblicati una serie di messaggi rivolti al giovane. “Sulley
Sambou è riduttivo dire quanto ti abbiamo pensato oggi e quante
persone chiedono di te…tanti amici ti aspettano! Forza Sulley
non mollare! Ti vogliamo bene!”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi