Incassi Usa, Aquaman batte Mary Poppins – Cinema


(ANSA) – ROMA, 30 DIC – Il supereroe acquatico batte l’eroina d’altri tempi: Aquaman, il film Warner con Jason Momoa, Amber Heard, Willem Dafoe, domina il box office Usa post-natalizio e resta in vetta con 51,5 milioni di dollari (189 milioni in totale), precedendo Il ritorno di Mary Poppins. Il live action Disney rastrella poco più di 28 milioni nel fine settimana, raggiungendo quota 99 milioni. Terza piazza ancora per Bumblebee, spin off della saga dei Transformers diretto da Travis Knight, con 20,5 milioni di dollari (66,7 milioni in totale).
    In quarta posizione si conferma Spider-man: un nuovo universo, con 18,3 milioni di dollari di incasso nel week end (oltre 103 milioni in totale), davanti a un altro film Warner: The Mule di e con Clint Eastwood e con Bradley Cooper (11,7 milioni, per complessivi 60,7 milioni). Debutto al sesto posto per Vice – L’uomo nell’ombra, biopic di Adam McKay con un sorprendente Christian Bale nei panni di Dick Cheney, che deve accontentarsi di 18 milioni di dollari in 6 giorni, 7,7 nel week end.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi