Incendio uliveto, preso presunto autore – Cronaca


(ANSA) – CATANZARO, 20 AGO – E’ stato bloccato da alcuni
residenti, preoccupati per quanto stava accadendo, un uomo
ritenuto il presunto autore di un incendio scoppiato in
mattinata a Catanzaro in via Mottola d’Amato nella zona nord
della città, a poca distanza dalle abitazioni.
   
Il rogo che ha interessato un’area, in parte coltivata ad
uliveto e in parte ricoperta da macchia mediterranea, ha
sviluppato delle alte colonne di fumo visibili anche a distanza.
   
Sul posto sono intervenuti uomini e mezzi del Comando
provinciale dei vigili del fuoco che hanno lavorato per
circoscrivere e spegnere l’incendio evitandone la propagazione
verso l’abitato. Accertamenti sono in corso da parte della
Polizia di Stato.
   
Un altro incendio si è sviluppato, sempre nel capoluogo, in
località Siano a non molta distanza dalla casa circondariale.
   
Sul posto con i vigili del fuoco anche un mezzo aereo che ha
effettuato diversi lanci di acqua e liquido ritardante.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi