Indagini su presunto abuso in biblioteca – Cronaca


(ANSA) – FIRENZE, 22 AGO – Indagini a Firenze della polizia
per una presunta violenza sessuale che sarebbe avvenuta alla
biblioteca delle Oblate ieri pomeriggio. Denunciato un 45enne
egiziano, che nega ogni addebito e che è stato indicato e
riconosciuto come il suo aggressore da una sudamericana di 25
anni. L’abuso, secondo il racconto della giovane fatto agli
agenti, sarebbe avvenuto sulla scalinata che conduce al secondo
piano della biblioteca, una struttura pubblica molto frequentata
situata in via dell’Oriuolo, vicino al Duomo.
   
La polizia ha sequestrato i filmati di tutte le telecamere
presenti sui tragitti fatti dalla giovane nei pressi del luogo
dove sarebbe avvenuta la violenza.
   
La 25enne, sotto choc, è stata portata al pronto soccorso
dove i sanitari hanno attivato l’ormai collaudato protocollo
regionale ‘codice rosa’ per assistere le donne che ha subito
violenza.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi