Infanticidio Aosta, in mille a funerali – Cronaca


(ANSA) – AYMAVILLES (AOSTA), 18 NOV – Circa mille persone
hanno partecipato oggi pomeriggio ai funerali di Marisa
Charrere, di 48 anni, e dei suoi figli Nissen e Vivien, di 7 e 9
anni, morti nella notte tra giovedì e venerdì scorsi a causa di
un’iniezione letale somministrata dalla mamma che subito dopo si
è suicidata. La chiesa parrocchiale di Cristo Re e il sagrato
erano colmi di concittadini straziati dal dolore.
“E’ un momento difficilissimo – ha detto il parroco del
paese, Don Renato Roux – e di grande sofferenza per la comunità.
   
E’ il momento più triste per tutti noi e per me che ho il
compito di portare un po’ di speranza in un momento di dolore
incomprensibile”. Alla cerimonia era presente anche il marito
della donna e padre dei bimbi, Osvaldo Empereur, che nei giorni
scorsi era stato ricoverato in ospedale sotto shock.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi