Inghilterra, l’Arsenal ritrova il successo. Colpo Huddersfield a Wolverhampton


LONDRA – Dopo tre pareggi consecutivi l’Arsenal ritrova il successo. I Gunners passano 2-1 a Bournemouth avvicinandosi in classifica al Chelsea di Sarri (sconfitto sabato 3-1 dal Tottenham) ora distante un punto. Importante successo esterno anche dell’Huddersfield per 2-0 a Wolverhampton: la squadra di Wagner lascia l’ultimo posto in classifica.

DECISIVO AUBAMEYANG – Alla mezzora l’Arsenal passa in vantaggio grazie allo sfortunato autogol di Lerma ma proprio allo scadere del primo tempo il Bournemouth trova il pari grazie alla rete di Joshua King. Al 67′ Aubameyang realizza il suo ottavo gol stagionale che vale il definitivo 2-1. Brividi nel finale per i Gunners quando all’85’ il 24enne colombiano Lerma cerca di riscattare l’autorete iniziale ma il palo gli nega il gol a Leno battuto. I ragazzi di Emery tornano così al successo portandosi a -1 dal Chelsea, attualmente quarto.

COLPO DELL’HUDDERSFIELD – Successo esterno anche dell’Huddersfield che passa 2-0 in casa del Wolverhampton grazie alla doppietta di Aaron Mooy. Vittoria che vale d’oro per i ragazzi di Wagner che lasciano l’ultimo posto in classifica piazzandosi a 10 punti e in un colpo solo superano 6 squadre, tra cui il Fulham di Claudio Ranieri, ora in fondo alla graduatoria a 8 insieme a Southampton e Cardiff, uno in più di Burnley, Crystal Palace e Newcastle. Per i Wolves è il terzo ko di fila in casa. Lunedì chiude il programma il ‘Monday Night’ tra Burnley e Newcastle.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi