Inter, Conte: ”Icardi? Fatto tutto nella maniera più corretta”


MILANO – La vicenda Icardi non ci sfiora, Politano non va via, contro il Cagliari l’Inter dovrà fare una gara tosta. Questi i concetti di Antonio Conte alla vigilia della sfida in trasferta contro il Cagliari in programma domani. “Icardi non mi crea alcuna turbativa perché quello che è stato fatto lo abbiamo fatto correttamente e continueremo a fare ciò che è stato fatto. Siamo concentrati sul lavoro e su quello che accade in campo. Per altri, invece, è meglio cavalcare altre situazione, non per noi”, spiega il tecnico dell’Inter che sulla possibilità di perdere Politano in favore della Fiorentina afferma: “Il mercato è chiuso”, infine sulla partita l’allenatore pone l’accento sulla prestazione che la squadra dovrà esibire in campo: “Il Cagliari è una buonissima squadra e avranno grande voglia di rivalsa dopo il passo falso contro il Brescia. Dovremo fare grande attenzione e giocare una gara tosta sotto tutti i punti di vista”.

Cosa dà in più Sanchez all’Inter? Sarà a Cagliari?
“Su cosa può dare spero di rispondere più avanti con i numeri perché vorrà dire che il ragazzo si sarà integrato bene. E’ un attaccante molto bravo nella finalizzazione e nel fare assist, anche se le ultime due stagioni al Manchester non sono state al top. Ha grande entusiasmo e voglia di fare. Verrà a Cagliari”.
Questo entusiasmo può essere pericoloso o può trasformarsi in una spinta?
“L’entusiasmo bisogna gestirlo nel modo giusto, dobbiamo cercare di continuare a lavorare come stiamo facendo: con voglia e abnegazione. Buona partenza buona vittoria, ma ho già detto ai ragazzi che dobbiamo lavorare ancora molto e migliorare. Da ciò che faremo verrà fuori il nostro futuro”.
A che punto è Barella? Che partita si aspetta dopo la fatica della scorsa stagione a Cagliari?
“Come ho detto mi aspetto una gara tosta e su un campo difficile. Il Cagliari ha fatto una grande campagna acquisti alzando di molto la qualità della rosa. Inoltre hanno un bravissimo allenatore. Sappiamo che sono degli step da affrontare ma sempre con la giusta mentalità. Dopo la gara sarà tutto più chiaro. Niccolò sta lavorando e sta entrando nell’idea di calcio che vogliamo proporre. Quando sei all’Inter sai che entri in competizione con gli altri, voglio che ci sia una competizione positiva. Dopo la sosta inizierà la Champions e tutti dovremo farci trovare pronti, perché non ci sarà più tempo per gli errori”.
Quanto è importante avere un nucleo di italiani che scende in campo?
“L’importante è avere un nucleo di giocatori forti, se sono italiani meglio perché tutti abbiamo a cuore le sorti della Nazionale. E’ importante avere un’ossatura che si basa sul lavoro quotidiano. Ed è importante avere una buona base di giocatori italiani”.
Di fronte domani ci sarà Nainggolan…
“Ho grande stima e rispetto nei confronti di Radja. Stiamo parlando di un grandissimo giocatore, non a caso lo volevo al Chelsea il mio primo anno. Però sapete bene che sono state prese altre decisioni. Ma lo saluterò con molto piacere”.
Biraghi resta a casa perché non è pronto fisicamente?
“Per Biraghi abbiamo deciso di riportarlo ad una buona condizione fisica. Ha necessità di lavorare per mettersi al pari con gli altri”.
Manca in rosa un attaccante che possa fare il vice di Lukaku?
“Di mercato preferisco parlarne con il club e nelle sedi opportune. E se ho dubbi preferisco dirli a loro. La rosa che abbiamo è questa e siamo contenti di questo gruppo”.
Ieri è arrivata la notizia della causa da parte di Icardi. La società ha già indicato una linea da tenere se Icardi rimanesse?
“E’ stato fatto tutto nella maniera più corretta possibile. Da otto mesi parlate di questo e io in questa situazione non ci voglio entrare. Io voglio concentrarmi su questa stagione e sui protagonisti”.concentrarmi su questa stagione e sui protagonisti”.
Incentiva gli incontri dei giocatori anche fuori dal campo?
“La cena è un’iniziativa presa dai calciatori. Ne sono contento, significa che tra loro stanno bene, non sono forzati nelle due-tre ore in cui si allenano. Hanno piacere a frequentarsi, la vedo in maniera molto positiva. L’importante è che non tornino tardi a casa (ride, ndc)”.


“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono








Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi