Inter-Frosinone 3-0, Longo non fa drammi: ”La prestazione mi conforta”


MILANO – “Della prestazione di oggi mi conforta l’aver proseguito sulla scia delle precedenti giornate, sapevamo che l’Inter avrebbe disputato una partita del genere a livello emotivo. Per 60 minuti siamo stati in partita e abbiamo giocato bene”. Moreno Longo non fa drammi dopo la sconfitta contro l’Inter e guarda il lato positivo.

“NON ERAVAMO SQUADRA” – l Frosinone resta dunque al penultimo posto con 7 punti ma per Longo ci sono tanti segnali positivi: ”Abbiamo concesso troppo perché vedevamo la strada in salita, dobbiamo crescere sotto questo punto di vista. Noi dalla quinta giornata abbiamo offerto prove diverse. Siamo diventati una squadra, prima non lo eravamo anche perché la rivoluzione estiva ci aveva creato diverse problematiche, oltre all’adattamento alla categoria. A Milano è molto difficile far punti ma mi interessava mantenere un buon livello nelle prestazioni”.


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi