Inter, Nainggolan punta il Barcellona. In 65mila a San Siro con il Genoa


MILANO – Radja Nainggolan punta il Barcellona. Il centrocampista belga, infortunatosi durante il derby, ha ripreso a correre e ci sono buone possibilità che il nerazzurro rientri tra i convocati per la sfida di Champions League in programma contro il blaugrana martedì sera a San Siro. Nel mentre, la squadra è già al lavoro per preparare il match con il Genoa in calendario sabato al Meazza alle 15.00. Davanti a più di 65milan tifosi il tecnico Luciano Spalletti ha come obiettivo la settima vittoria consecutiva in campionato per arrivare al meglio alla partita successiva, quella di coppa contro il Barca. Contro la squadra di Juric, Roberto Gagliardini dovrebbe giocare titolare così come sono alte le percentuali di rivedere dal primo minuto Joao Mario. De Vrij rimasto in panchina negli ultimi due match contro Barcellona e Lazio dovrebbe ricevere dal tecnico una maglia da titolare.
 
GABIGOL AL FLA, LINCOLN ALL’INTER? – Non solo coppa e campionato, c’è sempre mercato ad occupare le settimane dei nerazzurri. Secondo quanto scrivono in Brasile Gabigol dovrebbe restare nel suo Paese: su di lui Cruzeiro e Flamengo. L’attaccante è attualmente in prestito al Santos fino al 31 dicembre e l’Inter non ha intenzione di concedere proroghe in tal senso. Il club di proprietà di Suning punta, infatti, a cedere il calciatore a titolo definitivo. Il Cruzeiro ha già mostrato interesse, ma sarebbe il Flamengo il club più avanti nella trattativa. Proprio i rossoneri potrebbero proporre all’Inter di inserire il prestito con opzione di riscatto di Lincoln, attaccante classe 2000. In ogni caso tutto sarà più chiaro dopo le elezioni presidenziali del Flamengo del prossimo 8 dicembre.

Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi