Inter, Spalletti: ”Bisogna risalire sul pullman Champions. Icardi? Le sue parole fanno piacere”


MILANO – A Luciano Spalletti l’unica cosa che interessa è il Napoli e Carlo Ancelotti. Il resto non conta. All’Inter manca una manciata di punti per acquisire un posto in Champions, dunque l’attenzione va riposta tutta nella partita di domani sera. Al San Paolo “cercheremo di vincerla, anche a rischio di perderla”, il pensiero del tecnico dell’Inter. “Mancano due partite e siamo in grado di disputarle al meglio”, prosegue l’allenatore aggiungendo: “Non è la partita contro la Lazio dell’anno scorso, è una partita differente. Sappiamo che è una partita importantissima e diventa fondamentale arrivarci nel modo giusto. Non sono tanto le intenzioni, è come ti comporti che fa la differenza”.
 
Viste le tante voci sul futuro, il lavoro dell’allenatore sta diventando più complicato?
“E’ complicato perché è importante, bello e difficile. Se si vuole parlare di allenatori a me interessa solo Ancelotti perché è un maestro del nostro mestiere, una persona che stimo sotto tutti gli aspetti e uno dei più bravi, dei più grandi che ci sono stati nel nostro calcio. Penso a lui e a quel che fa fare alla sua squadra perché per me conta domani”.
Icardi rimarrà all’Inter? 
“Do sempre valore alle cose che si dicono. Icardi è un buon ragazzo e un bravo calciatore e se lui dice questo (che vuole restare) bisogna prendere in considerazione quel che dice. A noi fa piacere”.
Come valuta la stagione di Lautaro e quanto è cresciuto?
“Fare una stagione in un club come l’Inter dà sicuramente forza e convinzione. Lui si sarà cibato di queste cose nuove che ha trovato qui e ora è un giocatore ancora più forte di quando è arrivato. La caratteristica che spicca è il carattere. E’ un calciatore da grandi club perché riesce a mantenere sempre il massimo delle potenzialità. Non si fa limitare da un avversario. Esibisce sempre lo stesso marchio”.
Da quando è arrivato in quale aspetto è migliorata la squadra?
“Siamo stati bravissimi a ribaltare il modo di stare in campo. Siamo cresciuti, abbiamo lavorato in maniera corretta e secondo me dei risultati si sono visti. Il massetto è stato fatto. Ora bisogna appoggiarci della roba sopra”.
Aver raggiunto la Champions l’anno scorso e quasi quest’anno con la limitazione del settlement agreement cosa significa?
“Significa aver fatto bene nel presente per un futuro ancora migliore. I paletti qualche limitazione la portavano. Però è chiaro che c’è da risalire sul pullman che porta in Champions e dobbiamo farlo”.
Dieci punti dal Napoli invece dei 19 dell’anno scorso. E’ il gap giusto o si poteva fare di più?
“Non lo so, dico solo che ci siamo impegnati molto facendo le cose in maniera seria e professionale. I calciatori hanno sempre dato il massimo”.
L’anno scorso quarti, stavolta potreste arrivare terzi…
“Dobbiamo ancora arrivarci. Parlare di un risultato scontato non mi trova d’accordo. Non ci si sposta un millimetro da quel che si vuole… Devo essere concentrato e fermo sull’obiettivo attuale: il Napoli”.
L’ha sorpresa il divorzio Allegri-Juve? Quanto pesa la tessera Spalletti per il futuro?
“L’unica cosa di cui parlo e l’unico allenatore di cui parlo è Ancelotti”.
Un’Inter al top avrebbe potuto raggiungere risultati migliori?
“I momenti di difficoltà li passano tutti. Ci passano le squadre forti e deboli. Purtroppo c’è stato un momento in cui anche le limitazioni Uefa ci hanno costretto a qualche problema in più. Lì poi conta anche il pacchetto delle partite. Abbiamo passato dei momenti difficili che per certi versi sono stati sopportati bene”.
Avendo visto la Lazio vincere la coppa Italia ha ripensato all’eliminazione contro di loro?
“Quando vai fuori da una competizione ti fa male e ti dispiace. Purtroppo può succedere. La Lazio negli ultimi anni è spesso stata davanti all’Inter quindi se vuoi passare devi far vedere di essere meglio di loro. E’ una delle cose che pesano sull’analisi generale essere usciti dalla Coppa Italia. Sono partite che si potevano portare a casa. Non siamo mai usciti da una competizione evidenziando di essere inferiori all’avversario. Siamo usciti per alcuni particolari che ti girano in un modo o l’altro. In generale il comportamento è stato corretto anche se poi il risultato non lo è stato”.

L’approfondimento quotidiano lo trovi su Rep: editoriali, analisi, interviste e reportage.
La selezione dei migliori articoli di Repubblica da leggere e ascoltare.

Rep Saperne di più è una tua scelta

Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi