Inter, Spalletti: ”Per Perisic servono offerte giuste, col Toro serve qualcosa in più”


MILANO – Perisic lo chiedono tutti perché è forte, ma non sono arrivate offerte, Dalbert è il nostro futuro, Icardi sta facendo bene, ci sono momenti in cui si riesce a fare gol, altri in cui non arrivano. I risultati non sono sotto le aspettative, mi aspetto da tutta la squadra qualcosa di più, non dai singoli. Questi i concetti di Luciano Spalletti alla vigilia della partita contro il Torino in programma domani. Il tecnico dell’Inter commenta così la settimana che ha portato alla sfida con i granata: “Abbiamo avuto tempo e modo di organizzare quello che dovevamo fare, certo il mercato toglie attenzioni”. 
 
Che settimana è stata per l’Inter? 
“Si è sviluppata in maniera corretta, l’avevamo tutta a disposizione per cui abbiamo avuto tempo e modo di organizzare tutto ciò che dovevamo metterci. Certo il periodo del mercato mette altre attenzioni e quindi toglie qualcosa. Per quanto riguarda i piccoli contrattempi, durante la settimana ce ne sono diversi e non si possono raccontare tutti”.
Ieri è stato ufficializzato l’ingresso in società di LionRock. Dobbiamo aspettarci un’Inter sempre più forte?
“Questo non lo so, mi fa piacere ci siano prospettive importanti e che la società voglia sempre cercare di organizzare una squadra più forte perché se lo merita la storia, il tifoso in generale. I nostri tifosi sono molti e gli vanno date risposte importanti per una squadra sempre più forte”.
Icardi sta vivendo un periodo di appannamento. E’ un fatto contingente o è qualcosa che riguarda tutta la squadra?
“Per me Mauro sta facendo un buon campionato e sta facendo un gioco che riguarda quelle che sono le sue qualità, le sue caratteristiche. Gli stiamo chiedendo di metterci qualcosa in più, lui dà la sua disponibilità e lo si vede in campo, poi ci sono momenti in cui si riesce e altri dove non si riesce”.
Che squadra è il Torino?
“Dal punto di vista fisico è costruita in modo imponente. Ha uno sviluppo di gioco che passa attraverso i contrasti fisici. Sotto l’aspetto della ‘garra’ dobbiamo metterci qualcosa in più. Hanno un allenatore forte, una squadra forte, un club forte e sento il loro allenatore molto vicino a me come decorso professionale”.
Mercato: come ha visto Perisic in settimana?
“E’ normale che durante il mercato si parli di lui perché è un giocatore forte. Di quelli che non hanno possibilità di richieste non si parla. Lui invece piace, tutti lo vorrebbero avere. Però poi questo si deve concretizzare e ci devono essere anche i numeri (le offerte)”. 
Si aspetta il Toro a due o tre punte?
“Con Zaza e Belotti sono due punte, Iago Falque l’ho avuto, ed è uno completo. E’ con Zaza che può cambiare a livello tattico e di impatto offensivo perché ha fisicità e con Belotti ti crea un volume e un impatto imponente sui centrali difensivi che è. Dovremo vedere se riusciremo a fare quello che vogliamo, ovvero tenere la palla lontano dall’area di rigore”.
L’arrivo di Cedric Soares è legato alle condizioni di Vrsaljko?
“Lo conosco tutti Cedric, l’arrivo è legato al fatto di Vrsaljko, quella casella andava sostituita anche per le limitazioni Uefa che conoscete. Lui ora sta verificando cosa fare insieme all’Inter e al suo club, l’Atletico”.
Come sta Politano, può giocare domani?
“Politano dopo l’allenamento di martedì ha avuto un piccolo affaticamento. Quindi nei giorni successivi abbiamo cercato di non stimolare il muscolo affaticato. Quando ci sono queste situazioni il ‘day by day’ è importante. Lo valuteremo. Siamo tutti fiduciosi che torni a disposizione”. 
Cosa può dire sulla situazione di Dalbert? 
“Lui è il più forte di tutti, un calciatore di grande livello e spessore. E’ colpa mia se ha giocato poco. Ma noi abbiamo la possibilità in quel ruolo di esibire una forza completa, quando manca Asamoah c’è lui. Per il futuro è uno di quei calciatori su cui puntiamo”.
Torino domani, Lazio in coppa Italia giovedì e Bologna domenica, prevede turn over?
“La gara con il Torino produrrà tutti i ragionamenti del caso perché devo vedere le risposte che usciranno da Torino-Inter”.

La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi