#ioleggoperché, 300 libri a biblioteche – Libri


(ANSA) – ROMA, 19 NOV – Sfiorano i 300 mila i libri donati da
cittadini ed editori alle biblioteche scolastiche italiane
nell’edizione dai risultati record di #ioleggoperché 2018,
l’iniziativa sociale dell’Associazione Italiana Editori. Nelle
librerie aderenti sono stati raccolti 195.470 libri, 85.000 in
più rispetto al 2017 (+75,8%). A questi si aggiungeranno i 100
mila nuovi volumi messi a disposizione dagli editori.
Le regioni dove si è donato di più sono la Lombardia, l’Emilia
Romagna e il Veneto, seguite da Piemonte, Toscana, Campania e
Puglia. Hanno raddoppiato la partecipazione, rispetto al 2017,
anche Basilicata, Molise e Trentino. Dopo i grandi capoluoghi di
regione come Roma, Milano, Bologna, Napoli, Torino e Palermo, le
città più prodighe sono state Asti, Parma, Grosseto e Modena.
I titoli più donati sono stati: ‘La fabbrica di cioccolato’ di
Roald Dahl, seguito da ‘Il piccolo Principe’ di Antoine De
Saint-Exuperry (nel 2017 era il primo tra i più regalati), e da
‘Wonder’ di R. J. Palacio.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi