Irruzione Green block in uffici Enel – Cronaca


(ANSA) – NAPOLI, 24 MAG – Un gruppo di manifestanti che sta
partecipando al corteo ‘Friday for Future’, a Napoli, ha fatto
irruzione negli uffici Enel in via Depretis. I ragazzi, con
indosso tute verdi, sono entrati nella sede dell’azienda e hanno
occupato gli infopoint. I manifestanti, partiti in corteo da
piazza Mancini, hanno percorso via Marina. All’altezza degli
uffici Enel un gruppo è entrato ed ha ‘occupato’ gli infopoint.
   
L’azione è stata motivata perché Enel è ritenuta “uno dei
colossi energetici che sfruttano l’energia senza tutelare e
preoccuparsi dei riflessi sul clima”. L’azione è rivendicata dai
green block che, hanno spiegato i manifestanti, in maniera
pacifica cercano di bloccare anche simbolicamente uffici e sedi
di multinazionali che, a loro dire, sfruttano territorio e
ambiente. Enel Energia informa che “alcune persone sono entrate
nell’atrio del Punto Enel di Napoli, senza arrecare alcun danno
a cose o persone. I manifestanti sono usciti volontariamente
alcuni minuti dopo”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi