Irruzione sede Lega,anarchici denunciati – Cronaca


(ANSA) – PISA, 23 MAR – Due persone residenti in provincia di
Pisa e legate agli ambienti anarchici e della galassia
antagonista del territorio sono stati denunciati dalla polizia
per i reati di attentato ai diritti politici del cittadino e
danneggiamento aggravato dopo avere fatto irruzione nella sede
della Lega di Vicopisano (Pisa) minacciando un militante e
strappando decine di manifesti elettorali abbandonandoli poco
distante durante la fuga. L’episodio accadde il 25 febbraio e fu
ripreso dalle telecamere di videosorveglianza. Ieri i due
indagati, un uomo e una donna, hanno subito una perquisizione
domiciliare su delega della procura ed eseguita dalla Digos, che
ha condotto le indagini, durante la quale sono stati ritrovati
gli indumenti indossati dai due durante l’irruzione. La polizia
ha anche ricostruito l’esatto dinamica dell’evento, accertando
che fu l’uomo a entrare nella sede e compiere l’azione mentre la
donna era rimasta all’esterno facendo da palo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi