Juventus, Buffon: “Sarri ci piace, c’era bisogno di novità dopo 10 anni”


TORINO – Avversari da affrontare sul campo, come l’Inter di Conte, ma anche fuori dal campo, quotidianamente, lontano dagli occhi ma ben presenti nella mente. Sfide a 360° per Gianluigi Buffon, nominato Goodwill Ambassandor dello United Nations World Food Programme: un ruolo fondamentale per supportare la principale organizzazione umanitaria delle Nazioni Unite, impegnata a salvare e cambiare le vite fornendo assistenza alimentare a circa 90 milioni di persone colpite da conflitti e disastri naturali. Con l’obiettivo “Fame Zero” entro il 2030, ambizioso ma doveroso. 

Inter avversaria numero uno

A margine  della cerimonia andata in scena all’Allegro Golden Palace di Torino, a cui ha preso parte anche il presidente bianconero, Andrea Agnelli, Buffon non si è sottratto alle domande, dato che chiacchierare serenamente di calcio è una sua passione, seconda solo a quello giocato. Inevitabile stuzzicarlo sul derby d’Italia appena vinto, su quel 2-1 che secondo Pjanic ha riportato la Juventus dove le compete. Ma che non intacca il ruolo di antagonista dell’Inter: “Sì, è la rivale numero uno della Juventus, senza il minimo dubbio  – racconta senza la minima esitazione Buffon -. Lo è perché conosco benissimo l’allenatore, il suo modo di insegnare il calcio, di ragionare, di trasmettere convinzioni. Conosco bene anche il direttore, Marotta, e anche moltissimi calciatori, che sono di primissimo livello”.

La Juventus di Sarri

I numeri sono chiaramente l’aspetto che salta immediatamente all’occhio, specialmente per chi la partita di San Siro non l’ha vista o non l’ha vissuta. Eppure ancora più del 2-1 finale, quel che ha stupito è stato il salto di qualità nel gioco della Juventus, il marchio di Sarri sulla vittoria finale, quel gol di Higuain realizzato dopo 24 passaggi che avrebbero stordito qualunque squadra per la velocità d’esecuzione e la rapidità nei pressi della zona gol. “Sarri ha le idee chiare e noi abbiamo voglia di apprendere qualcosa di diverso rispetto agli ultimi 10 anni. La sua filosofia ci piace, i grandi giocatori hanno bisogno di stimoli – taglia corto Buffon -. Ha  una carriera quasi trentennale e ha toccato il  punto più alto proprio alla Juventus. Ha tante convinzioni che trasferisce alla squadra che ha voglia di apprendere”. 

L’azzurro e il verde

Apprendere, provare qualcosa di nuovo, ma anche tornare a vestire l’azzurro. Nonostante i 42 anni di età, le porte della Nazionale si potrebbero riaprire per Buffon se l’idea di Roberto Mancini di convocarlo per un’ultima partita andasse in porto. Anche se il punto di vista del portiere campione del Mondo nel 2006 non cambia rispetto al passato: “Accetterei con gran piacere solo nel momento in cui decidessi di smettere di giocare, prima non avrebbe senso. Mancini ha sempre dimostrato attenzione e delicatezza nei miei confronti. Come detto altre volte è qualcosa di non dovuto e che non cerco”. Meglio concentrarsi sul presente, sul suo nuovo ruolo di vice, un sacrificio possibile solo in bianconero: “La Stagione sta andando molto bene, sono molto felice, giustamente all’inizio nutrivo qualche perplessità su questo nuovo ruolo. Però con molta tranquillità ho detto che l’unica squadra che mi poteva far accettare questo in maniera serena era la Juve. Sono contento per l’armonia che sto rivivendo, per la stima che sento dai miei compagni, per il fatto che posso riabbracciare i miei tifosi, dirigenti, ragazzi con cui ho condiviso tanto in campo e fuori. Questo era il senso della scelta e proprio per questo sono felice”.

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono








Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi