Juventus, Chiellini è rientrato. Lavoro atletico per Emre Can


TORINO – La notizia più importante per Allegri nel giorno della ripresa dopo due di riposo è stata il ritorno all’attività di Emre Can. Reduce dall’intervento chirurgico alla tiroide dello scorso 29 ottobre, il centrocampista ex Liverpool ha ripreso oggi a svolgere lavoro atletico: un percorso verso il rientro che sarà monitorato clinicamente dal professor Angelini e che se tutto dovesse andare come previsto restituirà Emre Can ad Allegri e alla Juventus.

Spostando l’attenzione più al breve periodo, i ritorni di Chiellini, che si è allenato in palestra per poi assistere alla seduta tecnica, e Cuadrado sono stati un’importante addizione visti i numeri dei presenti negli scorsi allenamenti: dopo le partite di stasera, che concluderanno la parentesi riservata alle nazionali, si aggregheranno anche gli ultimi bianconeri impegnati, ricomponendo il gruppo a disposizione di Allegri. Partirà quindi l’ultima fase che porterà alla sfida di sabato all’Allianz Stadium contro la Spal di Semplici, cliente scomoda specialmente dopo la sosta.

Dovrebbe essere tra i convocati anche Miralem Pjanic, al lavoro da domenica per superare un leggero affaticamento muscolare, che non preoccupa comunque lo staff bianconero: il bosniaco ha svolto un programma personalizzato come i compagni di reparto Khedira, reduce da un trauma distorsivo alla caviglia in allenamento, e Bernardeschi, che ha accusato un problema muscolare in Nazionale.
 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi