Karius senza pace, il Besiktas vuole restituirlo al Liverpool


LONDRA – Sembra non esserci pace per Loris Karius. Il 25enne portiere tedesco del Liverpool, diventato celebre per gli incredibili errori commessi nella finale di Champions League vinta dal Real Madrid sui Reds, non è riuscito, evidentemente, a riscattarsi nell’esperienza al Besiktas. Anche in Turchia le papere non sono mancate, oltre ai 14 gol incassati: la prima all’esordio, la seconda contro il Malmoe in Europa League.

Secondo il Sun, il club turco vorrebbe già scaricarlo nonostante l’accordo di prestito biennale. Il Besiktas avrebbe proposto al Liverpool, per gennaio, un scambio piuttosto originale: il ritorno di Karius ad Anfield e l’arrivo di Divock Origi ad Istanbul. L’attaccante belga, nelle gerarchie del tecnico Klopp, si colloca dietro a Firmino, Sturridge e Solanke. Per questo, starebbe ragionando sul suo futuro.

 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non riceviamo finanziamenti pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi