‘L’affare Modigliani’ in un libro – Arte


(ANSA) – ROMA, 9 OTT – Una lunga inchiesta, un appassionante
racconto, con una serie di testimonianze e documenti
assolutamente inediti, che denuncia truffe, casi di riciclaggio,
falsari e interessi illeciti all’ombra di Amedeo Modigliani. E
anche un probabile e incredibile delitto fatto passare per una
morte accidentale, quello di Jeanne Modigliani.
Arriva in libreria il 10 ottobre ‘L’Affare Modigliani’ (pp,
306, euro 19) di Claudio Loiodice e Dana Mondini, pubblicato da
Chiarelettere, con la postfazione dell’ex procuratore nazionale
antimafia ed ex presidente del Senato Pietro Grasso, a pochi
mesi dalle celebrazioni, il 24 gennaio 2020, per il centenario
della morte dell’artista livornese. Il libro – che va oltre lo
scandalo della mostra a Palazzo Ducale di Genova, pur
ricostruito nel dettaglio – sarà presentato il 18 ottobre a
Livorno, dove il 7 novembre si inaugura la grande mostra
‘Finalmente Modì’ a cura di Marc Restellini, uno dei maggiori
esperti di Modigliani, del quale nel libro è riportata una lunga
intervista.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi