Lavora per un euro all’ora, 2 denunciati – Cronaca


Due imprenditori italiani della provincia di Forlì titolari di una ditta di produzione di alimenti senza glutine dovranno rispondere delle ipotesi di reato di “sfruttamento del lavoro” e “impiego di manodopera clandestina”. Vittima del presunto caso, un marocchino di 36 anni. Secondo le indagini del nucleo ispettorato del lavoro dei carabinieri di Forlì, il magrebino, approfittando della sua estrema povertà e dietro la falsa promessa di un’assunzione, fra aprile e agosto 2017 aveva lavorato, senza contratto, per oltre 11 ore al giorno, senza mai riposi settimanali o ferie. Come pagamento aveva ricevuto appena duemila euro, rispetto agli oltre 13mila maturati. Un euro all’ora, a fronte dei sette previsti dal contratto nazionale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi