Lega: associazione Savoini è in sede via Bellerio – Cronaca


Si trova nel quartier generale della Lega la sede dell’associazione LombardiaRussia, di cui è presidente Gianluca Savoini. Per l’esattezza l’indirizzo riportato nello statuto dell’associazione è via Colombi 18, una traversa della sede del Carroccio nel quartiere di Affori. Nessuna insegna sulla porta e sul campanello nè un citofono con il nome dell’associazione. Le finestre sovrastanti sono tutte con le tapparelle abbassate. Fino ad un paio di anni or sono quello di via Colombi era la portineria della sede della Lega e l’ingresso utilizzato in occasione del consiglio federale, al quale oggi si accede da via Bellerio, e al primo piano vi era la sede delle associazioni della Lega.

Un’associazione “culturale apartitica ma con idee molto precise” che “si possono riassumere in tre parole: Identità, Sovranità, Tradizione” e che “ha per scopo far conoscere la Russia e la sua attualità per quel che sono, dando le notizie che gli altri censurano e smontando le menzogne quando sarà il caso”. E’ quanto si legge sul sito di LombardiaRussia, l’associazione di cui è presidente Gianluca Savoini, giornalista ex portavoce di Matteo Salvini che a Mosca avrebbe trattato con alcuni russi per far arrivare fino a 65 milioni di dollari alla Lega. Il presidente onorario dell’associazione è invece Alexey Komov, 44 anni, ambasciatore del Congresso Mondiale della Famiglia (WCF) all’ONU e tra gli ospiti al recente congresso di Verona, mentre Claudio D’Amico, ex parlamentare della Lega, è il Responsabile Sviluppo Progetti dell’associazione che “non ha scopo di lucro e deve considerarsi, ai fini fiscali, ente non commerciale” con tutte le cariche elettive gratuite. Vladimir Putin è senza dubbio il punto di riferimento dell’associazione nata nel 2014 e al presidente russo è dedicata una sezione del sito con i suoi discorsi: “Il mondo attuale, perso in un delirio mondialista, è la negazione del mondo tradizionale come noi lo abbiamo conosciuto e la Russia pare oggi l’unico baluardo e l’unico faro verso cui guardare con speranza”, si legge. Obiettivo di LombardiaRussia è quindi “progettare e realizzare eventi e iniziative culturali di ogni genere, dalla conferenza sulla geopolitica energetica alla festa russa, collaborando con le varie associazioni di cittadini russi presenti in Lombardia, sul territorio nazionale ed extra nazionale”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi