Liguria-Piemonte, viaggio su orme Doria – Arte


(ANSA) – GENOVA, 27 GIU – Dal Palazzo del Principe di Genova
fino ai castelli dell’Alessandrino passando per i borghi della
riviera ligure in un percorso che si snoderà, tra il 18 luglio e
il 26 settembre, tra le Alpi e gli Appennini Liguri, nei luoghi
legati alle famiglie Floridi Doria Pamphilj. Tre mostre
itineranti sul tema del tradimento, che riporteranno questi
borghi alla memoria grazie all’associazione Genius Loci, per la
valorizzazione e la promozione del territorio storico e
culturale. “Dopo un anno di lavoro abbiamo sintetizzato la
nostra presenza con queste attività itineranti – ha detto
Massimiliano Floridi di Genius Loci -: due mostre e un concerto
che abbiamo iniziato a Genova, aprendo le esposizioni nella zona
gratuita di Palazzo del Principe all’ingresso del giardino. La
mostra in futuro andrà anche a Roma, con i borghi minori, comuni
che in passato avevano dignità di grandi centri e che ora sono
borghi montani, anche molto piccoli, ma con un grande valore
storico”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi