Likemeback, diventare eterni coi social – Cinema


(ANSA) – ROMA, 20 MAR – “Prima eri solo vivo, ora sei
eterno”. Così una delle protagoniste di ‘Likemeback’ di fronte
alla foto di una lisca di pesce appena postata su Facebook e
Instagram. E’ uno dei momenti chiave del film di Leonardo Guerra
Seragnoli che, dopo il festival di Locarno, esce il 28/3
distribuito da Nightswim e pone al centro di tutto tre ragazze
diciottenni fedeli a un solo dio: il loro smartphone.
Lavinia (Blu Yoshimi), Carla (Denise Tantucci) e Danila
(Angela Fontana), finito il liceo, partono insieme per una
vacanza in barca a vela. Sono tutte sole con i loro smartphone
di ordinanza e un silenzioso skipper, Josko (Goran Markovic) in
viaggio lungo le coste della Croazia.
   
Le tre ragazze si consumano tra i loro sogni, la grande paura
di crescere e, soprattutto, la loro smodata vanità digitale. Per
loro non c’è occasione da perdere per condividere quello che
fanno, vedono, provano in attesa di un “mi piace” o dei 30mila
follower che ti rendono un influencer o un fashion blogger.
   
Anche a danno dell’amicizia.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi