Locomotori guasti, picchiato capotreno – Cronaca


(ANSA) – GENOVA, 19 AGO – Il capotreno dell’Intercity 35662
Livorno-Milano, fermo a Arquata Scrivia per la rottura del
locomotore già cambiato per un guasto a Genova Pontedecimo è
stato aggredito da un passeggero. Sul posto 118 e Polfer. Quella
dei passeggeri dell’Intercity 35662 è una vera odissea. Il
convoglio, partito dalla stazione di Genova Principe alle 9.15
ha subito un guasto al primo locomotore a Genova Pontedecimo,
locomotore che è stato sostituito facendo accumulare al
convoglio quasi due ore di ritardo. Ripartito da Genova
Pontedecimo, il locomotore ‘nuovo’ si è rotto anch’esso e
attualmente il treno è fermo a Arquata Scrivia (Alessandria).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi