Lodi: caso mense, flash-mob protesta – Cronaca


(ANSA) – LODI, 17 NOV – E’ iniziata in piazza della Vittoria
a Lodi con il regista Vittorio Vaccaro la ‘Performance
collettiva-Tutti a tavola’ organizzata questa mattina di fronte
al Duomo dal ‘Coordinamento uguali doveri’ per protestare contro
la modifica del regolamento comunale sulle agevolazioni sociali
di mense e trasporti che rende più complesso per gli immigrati
accedervi.
   
Il regista, che ha già curato diversi flash-mob in varie
parti d’Italia e ha diretto Squadra Antimafia e Camera Cafe’ in
tv, ha spiegato: “con il sottofondo di musiche mediorientali che
evocano lo stare insieme in modo pacifico, scandiamo il ritmo
dell’orologio ogni tre minuti battendo il mestolo sulle padelle.
   
Questo a evocare il passare delle ore a scuola in attesa del
pranzo. Lo facciamo per 30 minuti e alla fine viene suonato
l’inno d’Italia che significa l’arrivo del pranzo tanto atteso.
   
Quello che si vuole arrivi a Lodi per tutti allo stesso
modo”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi