Lola June, a due anni ha una personale a Ny – Cultura & Spettacoli


(ANSA) – NEW YORK, 27 FEB – Non si è tolta ancora i pannolini eppure già espone in suoi quadri in una mostra personale a New York. La Picasso in erba è Lola June, di soli due anni ma che già ha mosso i primi passi nella difficile piazza artistica della Grande Mela vendendo le sue opere per centinaia di dollari.
    La piccola Lola ha aperto una mostra in una galleria a Union Square, una delle piazze iconiche della città, esponendo 37 tele. La personale è stata intitolata ‘Hope’ (Speranza, ndr).
    Secondo quanto scrive il New York Post, Lola ha già venduto 12 opere a prezzi che si aggirano tra i 300 ed i 1600 dollari. Tra i suoi acquirenti anche il dermatologo delle celebrity e collezionista d’arte David Colbert il quale ha notato i quadri camminando per strada e ha sottolineato di essere stato colpito dopo aver visto la piccola sorridere mentre dipingeva. “Ha il tocco di Jackson Pollock e Cy Twombly” – ha commentato.
    La piccola è stata notata da Pajtim Osmanaj, artista originario del Kosovo ed amico della madre. Dopo averla vista dipingere ha deciso di scrivere ad un’organizzazione artistica per allestire una mostra con i suoi lavori. (ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi