Lombardia rimborsa spese a oste Lodi – Cronaca


(ANSA) – MILANO, 29 NOV – “Regione Lombardia rimborserà
30mila euro per le spese legali” di Mario Cattaneo, l’oste di
Casaletto Lodigiano (Lodi) che la sera del 9 marzo 2017 uccise
un romeno che con tre complici si era introdotto nel suo locale.
   
Lo ha detto Riccardo De Corato, assessore alla Sicurezza di
Regione Lombardia, chiarendo che il rimborso è previsto per “lui
come per tutti i lombardi che, vittime di un delitto contro il
patrimonio o contro la persona, siano accusati di aver commesso
un delitto per eccesso colposo in legittima difesa”.
   
“Per noi è fondamentale stare vicini, anche economicamente,
ai nostri cittadini che hanno difeso i propri cari, se stessi e
le proprie case o attività commerciali. Per noi la difesa è
sempre legittima”, ha continuato l’assessore regionale.
   
Il rimborso delle spese legali per chi si difende dall’accusa
di eccesso di legittima difesa è previsto da un legge regionale
entrata in vigore nel 2015.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi