Maltempo: ieri in E-R vento a 110 km/h – Cronaca


(ANSA) – BOLOGNA, 30 OTT – A causa del maltempo ieri in
Emilia-Romagna il volontariato di protezione civile ha
mobilitato oltre 200 persone, di cui 81 nel parmense, 50 nel
ferrarese, altrettanti nel reggiano e altri nei territori più
colpiti. Secondo i dati Arpae, tra domenica e lunedì le medie
areali di pioggia caduta nel piacentino e nel parmense sono
state di 150 millimetri, di 90 nel reggiano e modenese. In
particolare, ieri, sul bacino del fiume Taro (Parma) si sono
scaricate piogge fino a 200 millimetri in 6 ore. I danni più
rilevanti sono stati provocati dal vento, la cui intensità ha
raggiunto i 110 kmh in Appennino e zone pedecollinari. A Bologna
alcune raffiche sono arrivate a toccare i 90 kmh. I fenomeni più
gravi si sono verificati nel piacentino, nel ferrarese e nel
modenese. Le mareggiate, hanno danneggiato molti stabilimenti
balneari. I vigili del fuoco hanno effettuato centinaia di
interventi: impegnati tutti e 9 i comandi provinciali, 40
squadre, soprattutto per rimuovere alberi e sistemare tetti e
cornicioni.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA










https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi