Matera 2019 e il ‘Purgatorio’ di Dante – Arte


(ANSA) – MATERA, 16 MAG – Da venerdì 17 maggio al 2 giugno,
tutti i giorni, nel Complesso delle Monacelle, nel centro
storico di Matera (Capitale europea della Cultura 2019) sarà
rappresentato il “Purgatorio” dalla Divina commedia di Dante
Alighieri per cui, in totale, nella “chiamata pubblica” sono
state coinvolte 500 persone.
Il progetto – ideato e diretto da Ermanna Montanari e Marco
Martinelli – è coprodotto da Fondazione Matera-Basilicata 2019,
Ravenna Festival/Teatro Alighieri, in collaborazione con Teatro
delle Albe/Ravenna Teatro.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi