Microsoft sta preparando Windows 10 per i dispositivi pieghevoli


UN po’ come aveva assicurato Google per il suo Android, poco tempo fa, anche Microsoft ha deciso di mettersi al lavoro per adattare e riprogettare il suo sistema operativo ai gadget pieghevoli. Che, c’è da scommettere, invaderanno il mercato fra quest’anno e il prossimo. Unica, grande novità di rilievo in chiave di fattore di forma nel mercato dell’elettronica di consumo.

Nel caso del gruppo di Redmond non si tratterà ovviamente di prepararsi tanto al mondo degli smartphone cosiddetti “foldable” di terze parti (Samsung dovrebbe ad esempio presentare il suo il prossimo 20 febbraio a San Francisco, Huawei arrivare entro l’anno) quanto di prodotti ibridi sviluppati in casa che toccheranno sia l’ecosistema dei pc che quello dei supertablet, netbook e laptop della famiglia Surface.

In generale, comunque, sembra evidente che di schermi pieghevoli ne saranno presto pieni molti prodotti e dunque Windows 10 e le applicazioni, almeno le più utilizzate e popolari, andranno ottimizzate anche per quei contesti. Il tutto anche in partner con alcuni nomi come Intel e altri produttori e proseguendo nel progetto interno al colosso, Andromeda, cioè quello di un dispositivo Surface pieghevole e a doppio display. Anzi, di un vero ecosistema modulare.

A conferma della direzione, il gruppo ha pubblicato su Twitter una traccia di Windows Composable Shell, un software in grado di seguire le pieghe e i cambiamenti di schermo di dispositivi foldable, e della sua applicazione a Windows Core OS. Molti produttori ormai da anni, fin da Windows 8, sfornano dispositivi 2-in-1. C’è dunque da aspettarsi nei prossimi mesi un ecosistema di prodotti pieghevoli e a doppio schermo basati sulle nuove versioni di Windows appositamente modificate.


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/tecnologia/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi