Mido chiude con quasi 60mila presenze – Moda


(ANSA) – MILANO, 26 FEB – La 49esima edizione di MIDO, la più
grande fiera al mondo dedicata all’occhialeria, si è conclusa
all’insegna della continuità. Confermato infatti il risultato
dello scorso anno con una leggera crescita che ha portato a
circa 59.500 le presenze nei tre giorni di manifestazione di
operatori professionali provenienti da 159 Paesi. Anche in
questa edizione non è mancata una forte presenza delle
istituzioni, a partire dal ministro per i Beni e le Attività
Culturali Alberto Bonisoli e dal viceministro dello Sviluppo
Economico Dario Galli.
   
Conclusa l’edizione 2019, si è già al lavoro per la prossima
che segna il traguardo storico dei 50 anni di MIDO. “Per il 2020
abbiamo in cantiere un fitto programma di eventi che
coinvolgeranno tutto il settore: aziende, ottici, buyer, media e
istituzioni, per celebrare degnamente l’edizione d’oro”, ha
annunciato Vitaloni. L’appuntamento, sempre nei padiglioni della
Fiera di Milano a Rho, è in programma dal 29 febbraio al 2 marzo
2020.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi