Migranti: Orban, abbiamo bisogno dell’alleanza dell’Italia – Cronaca


 “Malgrado il fatto che noi abbiamo ragione sulla migrazione, che rifiutiamo, abbiamo bisogno che anche un grande Paese europeo dica la stessa cosa che diciamo noi, altrimenti ci distruggono. E questo Paese non potrà essere altro che l’Italia, un altro Paese di confine”, è l’opinione del premier ungherese Viktor Orban.

L’Ungheria, ha insistito, è troppo piccola di poter far valere la sua opinione in Europa: “Il soft power, media, università, ong, altri centri di pensiero in Europa sono ostili con noi, sono capaci di distruggerci, per questo abbiamo bisogno di grandi alleati”, ha detto. Parlando a una conferenza internazionale sulla migrazione a Budapest, Orban ha quindi riconosciuto di avere attualmente una pessima reputazione in Europa: “Mai – ha sottolineato – il premier ungherese e l’Ungheria hanno goduto di una reputazione così bassa come ora”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi