Migranti: Pm Agrigento a Lampedusa – Cronaca


(ANSA) – LAMPEDUSA (AGRIGENTO), 20 MAR – Il procuratore aggiunto
Salvatore Vella e il sostituto Cecilia Baravelli hanno iniziato,
a Lampedusa (Ag), gli interrogatori nell’ambito dell’inchiesta
aperta dalla Procura di Agrigento sullo sbarco di 50 migranti
soccorsi dalla Mar Jonio. Verranno sentiti i componenti
dell’equipaggio e quanti erano sulla nave della Ong Mediterranea
e poi verranno ascoltati anche i 50 migranti – fra cui 15 minori
non accompagnati -. La Procura di Agrigento ieri ha aperto un
fascicolo d’inchiesta, a carico di ignoti, per favoreggiamento
dell’immigrazione clandestina. Non è escluso, anzi appare
probabile, che dopo questi interrogatori qualcuno possa venire
iscritto nel registro degli indagati.
Al vaglio dei magistrati della Procura anche le comunicazioni
via radio fra il comandante della Mare Jonio, Pietro Marrone, e
la Guardia di finanza che ha intimato l’alt alla nave della Ong
chiedendo di non fare ingresso nelle acque territoriali e non
avvicinarsi al porto di Lampedusa.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi