Migrazioni, Ocean Viking: “Il salvataggio di oggi mostra che le navi di soccorso sono ancora quanto mai necessarie”


ROMA – “La nave Ocean Viking, gestita in collaborazione da Medici Senza Frontiere (MSF) e SOS MEDITERRANEE, era nell’area di ricerca e soccorso da circa 10 ore quando ieri notte è arrivata la chiamata di allarme da Alarm Phone, che era in contatto diretto con i Centri di Coordinamento Marittimo italiano e maltese. “Abbiamo pattugliato il mare tutta la notte e lanciato i gommoni di soccorso per trovare l’imbarcazione in difficoltà, ma senza successo. – ha raccontato Sam Turner, capomissione di Medici Senza Frontiere – poi, alle prime luci del giorno, un aereo militare ha avvistato il barcone. Ora abbiamo 85 uomini, donne e bambini vulnerabili a bordo, il più giovane ha solo un anno. Siamo riusciti a portarli tutti in salvo a bordo, ma se non li avessimo trovati stamattina poteva facilmente diventare l’ennesimo tragico naufragio”.
 
“Non potremmo mai riportare queste pertsone in Libia”. “Abbiamo più volte cercato di contattare il Centro di Coordinamento dei Soccorsi libico da quando abbiamo ricevuto l’allarme, ma non abbiamo ricevuto alcuna risposta fino a ben dopo il soccorso. Solo allora ci hanno offerto di portare le persone in Libia, in violazione del diritto internazionale. Non potremo mai riportare le persone in Libia. Lavoriamo nel paese, conosciamo gli orrori da cui queste persone fuggono e sappiamo che la situazione è così disperata che l’unica alternativa che sentono di avere per sopravvivere è attraversare il Mediterraneo.
 
In mare una situazione confusa. “Nessuno dovrebbe essere costretto a scegliere tra rischiare la propria vita in mare o restare intrappolati in un ciclo di abusi in Libia. Questa non può essere un’alternativa. Le circostanze in cui abbiamo trovato questo barcone e la risposta delle autorità – siano libiche, italiane o europee – mostrano quanto la situazione in mare oggi sia confusa e quanto gli stati non stiano dando la priorità al loro dovere di salvare vite umane. Fino a quando l’Europa fallirà nel trovare soluzioni umane e sostenibili, le persone saranno costrette a intraprendere questo viaggio mortale. Non possiamo stare a guardare mentre le persone annegano in mare.”
 
Le testimonianze. Stando alle prime testimonianze delle persone soccorse a bordo, anche un altro barcone avrebbe lasciato la costa libica nello stesso momento. Per questo la Ocean Viking resterà ancora nell’area, pronta ad assistere altre possibili imbarcazioni in difficoltà. Tutte le informazioni sul soccorso sono state comunicate in tempo reale alle autorità maltesi e italiane, gli altri Centri di Coordinamento dei Soccorsi più vicini.
 
 
I tempi del soccorso:
–      La Ocean Viking ha ricevuto l’allarme per un barcone in difficoltà con circa 80 persone a bordo dall’organizzazione Alarm Phone, nella notte di giovedì 8 agosto
–      I team di soccorso di MSF e SOS MEDITERRANEE hanno cercato l’imbarcazione per tutta la notte senza successo. I gommoni di soccorso veloci (rhib) sono scesi in mare ma non hanno trovato il barcone.
–      All’alba di venerdì mattina, 9 agosto, il barcone in difficoltà è stato avvistato da un aereo militare che pattugliava il mare nell’ambito dell’operazione europea EUNAVFORMED e successivamente anche dalla Ocean Viking
–      Alle 9.15 sono scesi in mare i rhib della Ocean Viking e il soccorso si è concluso con successo intorno alle 11.35
–      Un totale di 85 persone – di cui 79 maschi (56 adulti) e 6 femmine (di cui 4 adulte), con 25 bambini e minori di 18 anni – sono state salvate e sono ora al sicuro a bordo.
–      La Ocean Viking ha ripreso a monitorare il mare per assistere eventuali altre imbarcazioni in difficoltà nell’area.
 

“La Repubblica si batterà sempre in difesa della libertà di informazione, per i suoi lettori e per tutti coloro che hanno a cuore i principi della democrazia e della convivenza civile”

Carlo Verdelli
ABBONATI A REPUBBLICA


http://www.repubblica.it/rss/solidarieta/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi