Milan-Spal 2-1: Higuan si sblocca, rossoneri a -1 dalla zona Champions



MILANO – Con qualche affanno di troppo ma con pieno merito, il Milan batte in rimonta (2-1) la Spal e ritrova il sorriso consentendo a Gattuso di prendere una bella boccata d’ossigeno. C’è voluto il ritorno al gol dopo due mesi di Higuain ai rossoneri per tornare alla vittoria e riportarsi a -1 dalla zona Champions. Ma al di là degli episodi, l’aspetto più positivo della serata, quello da cui ripartire, resta la determinazione messa in campo dai rossoneri dal primo all’ultimo minuto. La giusta riposta richiesta dall’allenatore dopo tante prestazioni altalenanti.

GATTUSO RILANCIA SUSO, ABATE E ZAPATA – Per l’occasione Gattuso ha recuperato Suso e gli ha restituito la maglia da titolare in attacco a spese di Cutrone, spostando a sinistra Castillejo. Poi ha apportato altri due cambi nella squadra fermata a Frosinone inserendo in difesa Abate e Zapata al posto di Calabria e Musacchio. Sul fronte opposto Semplici, costretto a fare meno di Lazzari, infortunatosi alla caviglia, ha messo Dickmann a destra, ha preferito Costa a Fares sulla sinistra e ha rilanciato Kurtic e Antenucci.

PETAGNA GELA SAN SIRO – Il Milan è partito determinato, ha schiacciato subito i rivali nella loro metà campo ma, dopo aver conquistato 4 angoli ed essersi visto annullare un gol di Romagnoli per giusto fuorigioco, a sorpresa è andato sotto, beffato al primo tiro in porta (13′): Cionek dalle retrovie ha pescato al limite Petagna che, dopo un bel controllo, ha calciato di sinistro in girata trovando la benevola deviazione di Romagnoli che ha inferto alla palla una traiettoria perfetta in modo da concludere la propria corsa a fil di palo alla destra di Donnarumma.

CASTILLEJO PAREGGIA I CONTI – I rossoneri non si sono abbattuti e, dopo appena 3′, hanno pareggiato: su una corta respinta della difesa ospite, Castillejo al limite ha anticipato Cionek e ha scagliato un gran sinistro in diagonale sotto l’incrocio interrompendo, così, un digiuno che durava in campionato da 395′. Il Milan ha insistito ma prima del tempo ha sfiorato il 2-1 solo in un’altra circostanza, con Bakayoko che, inseritosi bene su un centro di Kessié ha spedito malamente alto, a tu per tu con Gomis, un destro da 12 mt.

ENTRA CALABRIA, HIGUAIN SEGNA – Viste le difficoltà a contenere, specie sugli esterni, gli affondi degli avversari, Semplici nella ripresa ha ordinato la difesa a 4 con l’innesto in mezzo di Vicari e lo spostamento sulle fasce di Cionek e Bonifazi. Il Milan ha faticato a trovare i varchi giusti per far male e ha avuto bisogno dell’intervento di Gattuso per fare la differenza. Il tecnico rossonero ha dato più spinta con l’inserimento di Calabria al posto di Abate, dolorante per una botta alla spalla, e più peso con l’ingresso di Cutrone per Castillejo, e il risultato è stato immediato: Calabria ha pescato dalla parte opposta Calhanoglu, bravo a rimettere in mezzo il pallone per Higuain: il ‘Pipita’ ha fatto sfilare la palla, eludendo l’intervento di Felipe, e poi l’ha scagliata in rete con la rabbia di chi non ne poteva più di vivere in astinenza da gol.

ESPULSO SUSO, DONNARUMMA EVITA IL 2-2  – Il Milan ha insistito, ha mancato il colpo del ko con Calhaoglu e Bakayoko (2) e ha finito per ridare qualche speranza a una Spal brava a non mollare mai. Perso per perso, gli estensi hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e per tre volte hanno sfiorato il 2-2: prima con un colpo di testa di Cionek su calcio d’angolo poi con un sinistro di Petagna, che Romagnoli stavolta ha deviato a fil di palo, infine, in pieno recupero, col Milan ridotto in 10 per l’ingenua espulsione per somma di ammonizioni di Suso (squalificato, salterà la Supercoppa contro la Juventus), col subentrato Fares: a salvare il risultato ha pensato Donnarumma con un plastico volo sulla destra. Un volo benedetto che farà trascorrere a Gattuso e al Milan un Capodanno più sereno.

MILAN-SPAL 2-1 (1-1)
Milan (4-3-3): G. Donnarumma, Abate (17′ st Calabria), Zapata, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Bakayoko, Calhanoglu, Suso, Higuain (37′ Borini), Castillejo (17′ st Cutrone) (25 Reina, 90 A. Donnarumma, 4 Mauri, 12 Conti, 16 Bertolacci, 18 Montolivo, 22 Musacchio, 93 Laxalt, 96 Tsadjout). All.: Gattuso.
Spal (3-5-2): Gomis, Cionek, Felipe, Bonifazi, Dickmann, Missiroli, Schiattarella (28′ st Valdifiori), Kurtic, Costa (8′ st Fares), Antenucci, Petagna (17 Poluzzi, 32 Milinkovic-Savic, 5 Simic, 8 Valoti, 10 Floccari, 11 Moncini, 23 Vicari, 25 Everton Luiz, 43 Paloschi, 77 Viviani). All.: Semplici.
Arbitro: Abisso di Palermo 6.
Reti: nel pt 13′ Petagna, 16′ Castillejo; nel st 19′ Higuain.
Angoli: 10 a 2 per il Milan.
Recupero: 1′ e 4′.
Espulsi: Suso per doppia ammonizione al 43′ st.
Ammoniti: Kurtic, Castillejo, Zapata, Suso per gioco falloso.
Spettatori: 48.070 per un incasso di 1.097.142,32 euro.


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi