Minacce alla madre, 17enne arrestato – Cronaca


(ANSA) – VARESE, 24 GIU . Un 17enne residente in provincia di
Varese è stato arrestato dai carabinieri per maltrattamenti,
minacce di morte e atti persecutori nei confronti della madre. A
quanto emerso l’adolescente, consumatore abituale di sostanze
stupefacenti, da mesi la tormentava chiedendole costantemente
denaro, minacciando di presentarsi sul posto di lavoro e farla
licenziare. “Devi fare quello che dico io, se non lo fai le
prendi”, una delle frasi che le avrebbe rivolto e. La madre,
distrutta dalle sue aggressioni verbali e fisiche, ha deciso di
denunciarlo. “Se non mi dai i soldi faccio fuori le tue
colleghe, vengo dallo zio, ti ammazzo”, uno dei messaggi inviati
via WhatsApp dal minore alla madre, seguito da “ti do solo un
consiglio, fammi avere 150 euro entro domani, cambia paese,
cambia nazione perchè quando ti trovo ti faccio fuori”. Il
ragazzo, arrestato, è stato portato nel carcere minorile
Beccaria di Milano.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi