Ministro,via 19 detenuti carcere Perugia – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 31 AGO – “Sto seguendo con molta attenzione
quanto sta accadendo da qualche giorno nel carcere umbro di
Perugia Capanne. Una situazione delicata che ha avuto il suo
momento di massima tensione ieri e che, grazie all’abnegazione e
alla professionalità della Polizia penitenziaria in servizio
nell’istituto, pare essere stato superato già in serata”. Così
il Guardasigilli, Alfonso Bonafede, dopo i disordini avvenuti
negli ultimi giorni nell’istituto di pena. “Nelle prossime ore –
continua il ministro della Giustizia- partiranno i trasferimenti
disposti dal Dipartimento amministrazione penitenziaria per
motivi di sicurezza per 19 detenuti individuati come i più
facinorosi, che saranno spostati in altri istituti
extra-distretto. Ringrazio per questo, oltre la Polizia
penitenziaria, il capo del Dap e la vice, intervenuti in prima
persona, e tutti quanti, sia al Provveditorato sia in Istituto,
si sono adoperati senza risparmio in questi ultimi giorni”,
conclude Bonafede.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi