Miracolo a Milano e Easy Rider a Cannes – Cinema


(ANSA) – BOLOGNA, 26 APR – Un capolavoro uscito dal cappello
di Vittorio De Sica e Cesare Zavattini: ‘Miracolo a Milano’. Ma
anche un film-simbolo di un’epoca e dell’idea di libertà: compie
50 anni ‘Easy Rider’ di Dennis Hopper, con lo stesso Hopper a
formare un indimenticabile trio con Peter Fonda e Jack
Nicholson. Sono i restauri che la Cineteca di Bologna e il suo
laboratorio L’immagine Ritrovata porteranno alla 72/a edizione
del Festival di Cannes, in programma dal 14 al 25 maggio, nella
sezione Cannes Classics.
   
‘Miracolo a Milano’, tratto dal romanzo ‘Totò il buono’ di
Cesare Zavattini, che collaborò naturalmente anche alla
sceneggiatura assieme allo stesso regista Vittorio De Sica,
torna restaurato sulla Croisette dopo la Palma d’oro (che allora
si chiamava Grand Prix) per il miglior film, vinta nel 1951. Ma
anche per ‘Easy Rider’ si tratta di un ritorno a Cannes, dopo
aver vinto nel 1969 il premio come Miglior opera prima.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi