Monza, Zaffaroni prima vittima di Berlusconi: esonerato, al suo posto Brocchi



MONZA – Cambio della guardia sulla panchina del Monza, reduce da due sconfitte consecutive nel gruppo C di Lega Pro. Il club lombardo recentemente acquistato da Slvio Berlusconi comunica di aver esonerato Marco Zaffaroni dalla conduzione della prima squadra e “lo ringrazia per il lavoro svolto e gli augura i migliori successi professionali”, si legge nella nota. Contestualmente, annuncia che da domani la squadra sarà allenata dall’ex tecnico di Milan e Brescia Cristian Brocchi, “al quale dà il benvenuto e un forte in bocca al lupo”.

 


Noi non siamo un partito, non cerchiamo consenso, non viviamo di stipendi pubblici, ma stiamo in piedi grazie ai lettori che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il nostro sito o si abbonano a Rep:.
Se vi interessa continuare ad ascoltare un’altra campana, magari imperfetta e certi giorni irritante, continuate a farlo con convinzione.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi