Moretti severo giudice in Tre piani – Cinema


(ANSA) – ROMA, 16 MAG – Un severo giudice: è il ruolo che
interpreta Nanni Moretti in Tre Piani (il titolo è provvisorio),
il suo nuovo film da regista e coprotagonista, tratto
dall’omonimo romanzo di Eshkol Nevo. Il cineasta ha aperto il
suo set nella capitale (le riprese iniziate a marzo dureranno 16
settimane) al magazine Elle, che nel numero appena uscito,
svela, in un reportage di Ilaria Ravarino, alcuni dettagli,
personaggi, e curiosità sull’andamento della lavorazione.
La storia corale, prodotta da Sacher Film e Fandango con Rai
Cinema e Le Pacte, in uscita nel 2020, è costruita
sull’intrecciarsi delle vicende di alcune famiglie in un
elegante condominio romano (nel libro era a Tel Aviv). Nel
grande cast, fra gli altri, anche Riccardo Scamarcio,
Margherita Buy, Alba Rohrwacher, Adriano Giannini, Elena Lietti,
Denise Tantucci, Alessandro Sperduti, Anna Bonaiuto, Paolo
Graziosi, Tommaso Ragno, Stefano Dionisi. Tra i luoghi della
lavorazione anche un’autentica residenza psichiatrica.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi