Mostre, “Unforgettable Umbria” a Perugia – Arte


(ANSA) – PERUGIA, 29 MAR – La Fondazione CariPerugia Arte
presenta “Unforgettable Umbria – L’arte al centro fra vocazione
e committenza”, un racconto sul secondo Novecento in Umbria
attraverso le opere di grandi artisti che qui hanno scelto di
vivere e lavorare, nello spazio di una stagione o di un’intera
vita.
   
Curata da Alessandra Migliorati, Paolo Nardon e Stefania
Petrillo, la mostra sarà ospitata a Perugia nel piano nobile di
Palazzo Baldeschi al Corso dal 13 aprile al 3 novembre 2019 e
proporrà una selezione di dipinti e sculture di oltre 50 artisti
di fama internazionale: tra gli altri, Alighiero Boetti, Alberto
Burri, Alexander Calder, Giuseppe Capogrossi, Piero Dorazio,
Yves Klein, Leoncillo, Brian O’Doherty, Sol LeWitt, Beverly
Pepper, Ivan Theimer e Giuseppe Uncini.
   
“Unforgettable Umbria – L’arte al centro fra vocazione e
committenza” è dunque una preziosa occasione anche per scoprire
o ripercorrere gli itinerari di un’arte contemporanea
capillarmente diffusa nella regione.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi