MotoGp, Marquez-Lorenzo per una Honda da sogno: ”Vincere, non ci sono alternative”


MADRID – E’ un Dream Team un po’ incerottato, ma alla prima notte nel deserto del Qatar manca più di un mese e mezzo: c’è tutto il tempo di recuperare. E vincere, anzi: stravincere. Honda più Marquez più Lorenzo. La moto, i piloti migliori. “Nessuno ha la nostra ambizione: vogliamo – dobbiamo – migliorare ogni giorno”, dice Tetsuhiro Kuwata, numero uno della casa di Tokio. E sembra quasi una minaccia. Dodici titoli mondiali insieme, e 138 gran premi vinti, 268 podi: nessuno come quei due, mai. La squadra più forte di sempre è favoritissima per la stagione di MotoGP che comincia il 10 marzo. Contro il pronostico lottano la Ducati tutta italiana di Dovizioso e Petrucci, la Yamaha “mista” di Valentino e Vinales, l’incognita della Suzuki con altri due spagnoli, Mir e Rins.

Una lotta in famiglia? – Il Dream Team si è presentato oggi a Madrid, festeggiando i 25 anni con il main sponsor Repsol e una simulazione di gara tra Marc, Jorge, Mick Doohan e Alex Crivillé, altre due leggende della squadra giapponese. Sono finiti tutti e quattro insieme sul traguardo, chissà che la realtà quest’anno non sia poi troppo diversa: Marquez e Lorenzo rischiano di fagocitare la stagione, se per loro c’è un vero pericolo è proprio la ‘guerra’ interna che – considerata la personalità dei piloti – pare inevitabile.

Lorenzo: “Faremo grandi cose” – Ma ci sono i cerotti, almeno oggi. Lorenzo ha la mano sinistra fasciata: 3 giorni fa in allenamento in Italia si è fratturato lo scafoide, l’infortunio gli impedirà di partecipare ai test in Malesia in programma ad inizio febbraio. “Mi sono rotto una delle ossa più delicate per chi fa il mio mestiere, però non mi preoccupo”, spiega il maiorchino. “Qualche tempo fa ci sarebbero voluti 6-7 mesi per recuperare, con le tecnologie odierne faremo molto più in fretta. Parteciperò ai test in Qatar, e il 10 marzo – gara d’esordio – sarò molto vicino al 100% della mia condizione fisica”. Campionissimo con la Yamaha, reduce da una complicata esperienza in Ducati, che però nel 2018 gli ha regalato 3 successi, è approdato in Honda con grande curiosità: “Nonostante le esperienze importanti, mi sono subito reso conto che qui il livello è molto più alto: grande attenzione ai dettagli, professionalità. Ci sono arrivato a 32 anni: non è troppo tardi. Una moto agile e straordinaria: sono sicuro faremo grandi cose”.

Un Cannibale acciaccato – Anche Marquez è reduce da un intervento chirurgico ad una spalla, che lo scorso anno si lussava in continuazione. “E’ stato più complicato di quel che pensavo”, confessa il campione del mondo in carica. “Ho sofferto molto e preferito passare qualche giorno di più in ospedale. L’inverno più noioso della mia vita, senza moto: ma ho ricominciato a lavorare duro col mio fisioterapista, son tornato da poco in palestra e conto di arrivare ‘quasi’ al massimo per la prima corsa. Per ora, sto carburando”. La parola Dream Team non gli piace, il Cannibale di Cervera è scaramantico: “Parliamo alla fine dell’anno. Dobbiamo vincere, non ci sono alternative. E allora aspettiamo l’ultima gara del campionato, prima di dire che questa è la squadra dei sogni”. Dopo 5 titoli (in 6 anni) con la MotoGP, qualcuno gli chiede se non cambierà, un giorno. “E perché? Questa è la squadra migliore. Una famiglia. Uno sogno”.


La Repubblica si fonda sui lettori come te, che ogni mattina ci comprano in edicola, guardano il sito o si abbonano a Rep:. È con il vostro contributo che ogni giorno facciamo sentire più forte la voce del giornalismo e la voce di Repubblica.

Mario Calabresi
Sostieni il giornalismo!
Abbonati a Repubblica


http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Realizzazione, creazione, sviluppo siti web ed assistenza informatica Napoli


Realizzazione siti web ed assistenza informatica Napoli


Cartomanzia basso costo


Fabbro idraulico elettricista – Bologna, Ferrara, Parma, Modena


Assistenza caldaie Firenze

Fiorai Napoli, Fioristi Napoli, Fiori Napoli, Fioraio Napoli

Aste Online, Aste al centesimo Online, Aste al ribasso gratuite, Aste online Iphone

cartomanti al telefono

Cartomanzia Divina

Tarocchi decani

Casa dei cartomanti

Astrocartomanti

Studio sibille cartomanzia

Pronto intervento Fabbro, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto intervento elettricista, Modena, Bologna, Ferrara

Pronto Intervento idraulico, Bologna, Modena, Ferrara

Incantesimi e legamenti d’amore

Sitiwebs

Sviluppare siti internet

Websolutions

Cartomanti Roma

Cartomanti Napoli

Tarocchi amore futuro immediato relazione

Tarocchi del destino per single e della vita

Lettura tarocchi dell’amore

Studio Sibille Cartomanzia

Cartomanti Sibille

Consulti di cartomanzia

Cartomanzia Promozionale

Cartomanti Sensitive al telefono

Cartomanti Europei

Magia Rossa

Magia Bianca

Magia Nera

Sito web vetrina

Sito web per ristoranti

Realizzazione sito web e-commerce

Software aste al centesimo

Cartomanti al telefono

Tarocchi della zingara

Cartomanzia al telefono

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi