Muore studentessa, suicidio o incidente – Cronaca


(ANSA) – ROMA, 16 NOV – Si indaga per far luce sulla morte della
studentessa americana di 20 anni precipitata la scorsa notte da
una finestra di un palazzo di Trastevere al settimo piano a
Roma. Oltre all’ipotesi del suicidio non si esclude al momento
neanche l’incidente. La ragazza aveva trascorso la serata per
locali con alcuni amici. Rientrata a casa insieme a due
studentesse e un amico avrebbero deciso di preparare un piatto
di pasta. Quando gli amici non l’hanno vista uscire dal bagno,
inizialmente pensavano si fosse addormentata, poi hanno iniziato
a preoccuparsi. Così si sono affacciati dalla finestra della
camera accanto e hanno visto il corpo giù. Sarà l’autopsia a
fornire elementi utili per chiarire se la ragazza durante la
serata abbia assunto alcol o sostanze che possano averle
provocato uno stato di alterazione e quindi possa essere caduta
giù magari sporgendosi troppo o tentando di scavalcare da una
finestra all’altra. Sono intervenuti i carabinieri.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi