Musei: M9, Zingarelli si dimette – Arte


(ANSA) – VENEZIA, 26 FEB – Valerio Zingarelli ha comunicato
ieri le proprie dimissioni da amministratore delegato di
Polymnia Venezia Srl, la società che gestisce il Museo del
Novecento “M9” di Mestre, e da consigliere di amministrazione
della Fondazione del museo. Lo rende noto oggi la Fondazione di
Venezia. “Sono molto soddisfatto – afferma Zingarelli in una
nota – per aver completato il progetto M9 rispettando i tempi, i
costi e la qualità pianificati, grazie anche agli eccellenti
collaboratori di Polymnia Venezia. M9 si è già dimostrato un
esempio di innovazione culturale, museale, tecnologica e
rigenerazione urbana, all’avanguardia in Europa. Ora altre
significative iniziative professionali e personali mi
attendono”. Il presidente della Fondazione di Venezia,
Giampietro Brunello, sottolinea che “con il primo dicembre si è
aperta una fase nuova che si dovrà concretizzare anche in un
diverso modello di governance, su cui le visioni dell’ing.
   
Zingarelli e della Fondazione non sono del tutto coincidenti”.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi