Natale da fiaba con Il lago dei cigni – Musica


(ANSA) – ROMA, 17 DIC – Un grande classico rivisitato in
chiave shakespeariana che conserva intatto l’incanto di una
fiaba romantica sulle note di ?ajkovskij: sarà “Il lago dei
cigni” nella rilettura del giovane coreografo Benjamin Pech lo
spettacolo delle festività natalizie al Teatro dell’Opera di
Roma, in scena dal 28 dicembre al 6 gennaio e con la direzione
dell’orchestra di Nir Kabaretti. La stagione del balletto al
Costanzi si apre dunque con un titolo famosissimo scelto dalla
direttrice Abbagnato (prossima alla scadenza del suo mandato, il
31 dicembre, ma probabilmente riconfermata, con il
sovrintendente Fuortes che si dice “molto soddisfatto dei
risultati ottenuti” e “pronto a dare buone notizie a breve”)
proprio nella convinzione che saprà ammaliare e stupire il
pubblico. Pech ha rielaborato la drammaturgia eliminando il
ruolo del mago Von Rothbart e immaginando una storia incentrata
sul rapporto tra il principe Siegfried e il suo amico Benno, che
lo manipola e lo tradisce perché avido di potere.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:









https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi