Nel padovano riflettori su Bacchiglione – Cronaca


(ANSA) – PADOVA, 30 OTT – Nell’alta padovana gli argini del
fiume Brenta hanno tenuto, il fiato resta però sospeso fino
almeno alle 13 quando sarà definitivamente passata la piena. “I
riflettori ora si accendono sul Bacchiglione che non può
scaricare parte della propria portata sul Brenta già colmo
d’acqua” afferma l’assessore padovano ai lavori pubblici e
manutenzioni Andrea Micalizzi, pertanto resta il timore di
possibili esondazioni in zona Paltana.
   




https://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/cronaca_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi