Netflix entra nella lobby di Hollywood – Cinema


(ANSA) – NEW YORK, 23 GEN – Netflix entra nella Motion
Picture Association of America (Mpaa). E’ la prima volta nei
quasi cento anni di storia dell’Associazione, che promuove gli
interessi degli studi cinematografici, che un big del web viene
accettato. Con il suo ingresso nella Mpaa, il gigante dello
streaming online si mette al livello di Disney, Fox, Paramount,
Sony, Universal e Warner Bros.
   
Per Netflix il regalo è arrivato con le dieci nomination
ottenute per il film ‘Roma’, tre per ‘The Battle of Buster
Scruggs’ dei fratelli Coen e altre due per alcuni corti. E’
stata premiata quindi la politica di produrre sempre più film e
serie tv originali. Secondo i dati, inoltre, nell’ultimo
trimestre del 2018 gli abbonati sono arrivati a 139 milioni in
tutto il mondo.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA



TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:








https://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/cultura_rss.xml

Leave a Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi